LE NOSTRE ORIGINI

Antonio Quintavalle nasce nell’Isola di Burano (Venezia) dove inizia a lavorare come apprendista orologiaio.
Story01
Story02
Al termine del suo percorso di apprendistato riceve una lettera di elogio per il lavoro svolto e decide di aprire il proprio laboratorio di riparazioni di orologi a Rialto.
Al termine del suo percorso di apprendistato riceve una lettera di elogio per il lavoro svolto e decide di aprire il proprio laboratorio di riparazioni di orologi a Rialto.
Story02
Con questo laboratorio Antonio Quintavalle amplia la sua clientela non solo alle nobili famiglie veneziane ma anche a quelle del nord italia in particolar modo lombarde.
Story03
Story04
Antonio decide di trasferirsi, con tutta la sua famiglia, sul lago di Como. Qui continua l’attività di restauro di orologi nel centro città a ridosso delle mura romane che la circondano.
Antonio decide di trasferirsi, con tutta la sua famiglia, sul lago di Como. Qui continua l’attività di restauro di orologi nel centro città a ridosso delle mura romane che la circondano.
Story02
Nel centro di Como, Antonio crea un laboratorio specializzato. Prosegue con il restauro di orologi per le nobili famiglie milanesi, ma la sua passione per il collezionismo (dai dipinti alle sculture, dagli orologi agli oggetti particolari) stimolano il suo talento creativo e lo portano a creare originali orologi artistici.
Story05
Story06

DAL LABORATORIO

ALL'AZIENDA

Il laboratorio specializzato si amplia e sviluppa, impiegando nuovi artigiani. Nasce così la ”Clessidra”, azienda in cui si sviluppano le competenze meccaniche e si perfeziona l’arte del cesello. Inizia la riproduzione di orologi antichi.

DAL LABORATORIO

ALL'AZIENDA

Il laboratorio specializzato si amplia e sviluppa, impiegando nuovi artigiani. Nasce così la ”Clessidra”, azienda in cui si sviluppano le competenze meccaniche e si perfeziona l’arte del cesello. Inizia la riproduzione di orologi antichi.
Story06
Alla Mostra Internazionale dell’Artigianato a Firenze, il Ministero dell’Industria, del Commercio e dell’Artigianato premia la Clessidra con la medaglia d’oro.
Story07
Story08
La Clessidra espone i propri orologi al salone internazionale della gioielleria di Parigi che a quell’epoca riservava uno spazio particolare a tutti i prodotti di alto contenuto artigianale. Qui, grazie alla conoscenza e alla collaborazione con una maison elvetica, l’azienda viene introdotta nel mondo dell’orologeria svizzera.
La Clessidra espone i propri orologi al salone internazionale della gioielleria di Parigi che a quell’epoca riservava uno spazio particolare a tutti i prodotti di alto contenuto artigianale. Qui, grazie alla conoscenza e alla collaborazione con una maison elvetica, l’azienda viene introdotta nel mondo dell’orologeria svizzera.
Story01
In quello stesso periodo, a Basilea, l’organizzazione della fiera svizzera dell’orologeria, invita aziende internazionali a partecipare a quell’evento fino ad allora riservato al mercato nazionale. L’azienda inizia a lavorare alla realizzazione della prima pendoletta officier con il sogno di esibirla in quella fiera.
Story09
Story10
Viene fondata La Vallée che si insedia nella sede attuale, amplia il suo organico e acquisisce nuove macchine utensili per la produzione degli orologi. Il progetto a lungo sognato si realizza e il primo officier La Vallée viene presentato alla fiera internazionale dell’orologeria di Basilea.
Viene fondata La Vallée che si insedia nella sede attuale, amplia il suo organico e acquisisce nuove macchine utensili per la produzione degli orologi. Il progetto a lungo sognato si realizza e il primo officier La Vallée viene presentato alla fiera internazionale dell’orologeria di Basilea.
Story01
L’incontro con il maestro scultore Pasquini a Massa Carrara fa nascere una splendida collaborazione tra i due mestieri accomunati da creatività, passione e professionalità. Vengono così creati degli orologi che inglobano tra i loro elementi la pietra.
Story11
Story12
Negli anni successivi La Vallée raggiunge il massimo livello produttivo. La gamma di modelli si amplia ulteriormente e si introducono le prime serie limitate. Gli officier si arricchiscono così dielementi in pietra dura come lapis lazuli, madre perla e malachite.
Negli anni successivi La Vallée raggiunge il massimo livello produttivo. La gamma di modelli si amplia ulteriormente e si introducono le prime serie limitate. Gli officier si arricchiscono così dielementi in pietra dura come lapis lazuli, madre perla e malachite.
Story01
Gli orologi La Valleè si impreziosiscono di incisioni e l’arte del cesello si perfeziona esaltando anche i piu minuziosi dettagli.
Story13
Story14

IL PRIMO PEZZO UNICO

Un casuale incontro, una grande opportunità: La Vallée riceve una richiesta per realizzare un progetto ambizioso: un orologio alto più di due metri, interamente personalizzato e arrichito di cristalli rari e pietre dure. L’azienda intravede una grande possibilità e decide così di concentrare tutti gli sforzi nella ricerca delle risorse necessarie per portare a termine quel magnifico progetto.

IL PRIMO PEZZO UNICO

Un casuale incontro, una grande opportunità: La Vallée riceve una richiesta per realizzare un progetto ambizioso: un orologio alto più di due metri, interamente personalizzato e arrichito di cristalli rari e pietre dure. L’azienda intravede una grande possibilità e decide così di concentrare tutti gli sforzi nella ricerca delle risorse necessarie per portare a termine quel magnifico progetto.
Story14
Il primo orologio speciale prodotto in un solo esemplare viene terminato. Forte di questa esperienza, La Vallée decide di dare una svolta alla produzione, concentrandosi su un prodotto più esclusivo realizzato con materiali preziosi e ricercati.
Story15
Story16
Viene presentato il modello 1855 prodotto in argento massiccio e in serie limitata con inserti in lapis lazuli, cristallo di rocca e madreperla.
Viene presentato il modello 1855 prodotto in argento massiccio e in serie limitata con inserti in lapis lazuli, cristallo di rocca e madreperla.
Story16-mob

OGGETTI PREZIOSI

La ricerca della perfezione nei materiali preziosi, nella loro lavorazione, nelle finiture e nei dettagli, si riflette non solo negli orologi ma anche in preziosi complementi d’arredo che i clienti più esigenti commissionano a La Vallée.
Story17
Story18
Riproduzioni in scala di oggetti particolari, tutte esclusivamente in materiale prezioso e accomunate da un’armonica ricerca dell’esclusivita e di una elegante unicità.
Riproduzioni in scala di oggetti particolari, tutte esclusivamente in materiale prezioso e accomunate da un’armonica ricerca dell’esclusivita e di una elegante unicità.
Story18-mob
Fedele alla sua tradizione di orologi da tavolo La Vallée personalizza ciascun suo officier sia a livello estetico che a livello meccanico. Le richieste sono sempre più specifiche e spingono l’azienda a sviluppare le prime complicazioni sui movimenti.
Story19
Story20
La gioielleria e l’oreficeria entrano sempre più a far parte delle creazioni La Vallée. La clientela internazionale è attratta dagli orologi esposti ogni anno alla Fiera Mondiale dell’Orologeria a Basilea.
La gioielleria e l’oreficeria entrano sempre più a far parte delle creazioni La Vallée. La clientela internazionale è attratta dagli orologi esposti ogni anno alla Fiera Mondiale dell’Orologeria a Basilea.
Story20-mob
Viene presentato il primo meccanismo 30 gg di carica dotato di scappamento tourbillon, secondi al centro, doppia riserva di carica, sveglia e GMT.
Story21
Story22
Nella splendida cornice di Palazzo Del Principe a Genova, La Vallée riceve il premio come migliore azienda italiana per la sua attività rivolta al mercato svizzero, nello sviluppo di progetti innovativi in grado di dare competitività ad un prodotto tradizionale come quello dell’orologio da tavolo.
Nella splendida cornice di Palazzo Del Principe a Genova, La Vallée riceve il premio come migliore azienda italiana per la sua attività rivolta al mercato svizzero, nello sviluppo di progetti innovativi in grado di dare competitività ad un prodotto tradizionale come quello dell’orologio da tavolo.
Story22-mob

LE COMPLICAZIONI ASTRONOMICHE

La Vallée amplia e sviluppa le proprie competenze tecniche. Alle complicazioni orologiere tradizionali si aggiungono automatismi particolari e complicazioni astronomiche capaci di rappresentare i moti della terra e della luna.
Story23
Story24
L’eleganza e la cura del dettaglio si esprime anche nelle realizzazioni più moderne e contemporanee. I meccanismi pluricomplicati si vestono di casse in cristallo e leghe di acciaio. La loro rifinitura è fatta rigorosamente a mano con la stessa cura nei dettagli impiegata sui componenti del meccanismo.
L’eleganza e la cura del dettaglio si esprime anche nelle realizzazioni più moderne e contemporanee. I meccanismi pluricomplicati si vestono di casse in cristallo e leghe di acciaio. La loro rifinitura è fatta rigorosamente a mano con la stessa cura nei dettagli impiegata sui componenti del meccanismo.
Story24-mob

ESCLUSIVI MODELLI

IN SCALA

Viene commissionata a La Vallée la riproduzione in scala 1:150 di uno dei teatri piu famosi al mondo. Il modello viene interamente realizzato con materiali nobili e pietra dura.
Story25
Story26
La peculiarità di questa realizzazione risiede nella possibilità di aprire a comando il modello del teatro, mostrando così tutti i dettagli degli interni, sia nella configurazione concertistica che in quella teatrale.
La peculiarità di questa realizzazione risiede nella possibilità di aprire a comando il modello del teatro, mostrando così tutti i dettagli degli interni, sia nella configurazione concertistica che in quella teatrale.
Story26-mob

MECCANICA INNOVATIVA

La Vallée dedica un’attenzione particolare alla ricerca e sviluppo focalizzanodosi su dispositivi meccanici in grado di dare nuove funzionalità ai suoi orologi. Vengono così sviluppati nuovi e sofisticati meccanismi capaci di caricare e sincronizzare simultaneamente un orologio da polso e uno da tasca con quello principale.
Story27
Story28
Questi dispositivi, che si spingono oltre la meccanica tradizionale, divengono in grado di realizzare e governare funzioni sempre più complesse.
Questi dispositivi, che si spingono oltre la meccanica tradizionale, divengono in grado di realizzare e governare funzioni sempre più complesse.
Story28-mob
I meccanismi si arricchiscono di funzioni aggiuntive che rappresentano i moti dei pianeti o i fenomeni legati alla posizione del sole.
Story29
Story30
L’ora in cui sorge il sole, la durata dell’alba, quella del tramonto, la posizione delle stelle in una determinata località, l’ora solare vera, il momento in cui avvengono le eclissi di luna o di sole, sono tra le informazioni che gli orologi La Vallée possono indicare giorno per giorno, istante per istante.
L’ora in cui sorge il sole, la durata dell’alba, quella del tramonto, la posizione delle stelle in una determinata località, l’ora solare vera, il momento in cui avvengono le eclissi di luna o di sole, sono tra le informazioni che gli orologi La Vallée possono indicare giorno per giorno, istante per istante.
Story30-mob
Un dirompente approccio rompe le regole dell’orologeria convenzionale. La Vallée concepisce il movimento M30TP una miscela di dispositivi meccanici innovativi e non convenzionali.
Story29
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok